È stato pubblicato l'avviso pubblico della Regione Marche per la concessione di n. 300 borse di ricerca nel biennio 2019/2020.

Gli aspiranti borsisti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
- non aver compiuto 30 anni di età;
- essere residenti nella Regine Marche;
- essere in possesso della laurea triennale e/o magistrale e/o titoli equivalenti e/o equiparati;
- essere disoccupati ai sensi del D. lgs. 150/2015 e ss.mm.ii.;
- non essere percettore di alcun ammortizzatore sociale;
- aver sottoscritto il Patto di Servizio Personalizzato con uno dei Centri per l'Impiego della Regione Marche ai sensi del D.lgs. 150/2015 e ss.mm.ii..

Ogni borsa assegnata avrà una durata di 9 mesi, per un orario settimanale non inferiore a n. 25 ore e non superiore a n. 35 ore.

È prevista l'erogazione di una indennità mensile di partecipazione pari ad € 800,00 lordi.

Le borse saranno concesse adottando la procedura a sportello. La domanda deve essere presentata dal candidato aspirante borsista esclusivamente attraverso il sistema informativo Siform2 (codice identificativo sintetico: BORSERIC_19_20), fino ad esaurimento delle risorse disponibili e comunque non oltre il 31/12/2020.

Ogni aspirante borsista può presentare una sola domanda.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Responsabile del procedimento
Lara Caponi
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
tel. 0736352807

L'Avviso completo è scaricabile dal sito della Regione Marche www.regione.marche.it.